SLC CGIL – CGIL PIEMONTE LUNEDI’ 28 FEBBRAIO IN VIA PEDROTTI IL CONVEGNO SULLE TELECOMUNICAZIONI: “UNA RETE PER CONTARE. LAVORO, SVILUPPO, DEMOCRAZIA”

27 Feb 2022

Lunedì 28 febbraio 2022, nel Salone “Pia Lai” in via Pedrotti 5 Torino, dalle ore 9.30 alle ore 13.00, si terrà il convegno “Una rete per contare. Lavoro, sviluppo, democrazia”.

La vicenda della Rete Unica e più specificamente di TIM e di tutte le imprese che operano nel settore delle telecomunicazioni vede la SLC CGIL, insieme a FISTEL CISL e UILCOM UIL, impegnate in una fase di mobilitazione che coinvolge l’intera confederazione.

Si tratta di individuare una possibile traccia di lavoro comune sul territorio con l’obiettivo di difendere occupazione, sviluppo e diritto alla partecipazione democratica.

Si può pensare di affidare un settore strategico come l’infrastruttura della rete al mercato e al privato?

Si può pensare che il nostro paese rinunci a giocare un ruolo strategico in questo settore, mentre altri, non solo a livello europeo, avanzano, anche nel nostro territorio?

Si può pensare che la profonda trasformazione già in corso avvenga senza la regia delle Istituzioni, nazionali e per quanto ci riguarda locali, per monitorare e anticipare eventuali effetti su lavoro, sviluppo, occupazione di tutta la filiera, compresi gli appalti e l’indotto?

Nel convegno saranno avanzate le proposte per anticipare gli effetti della cosiddetta transizione al digitale sul perimetro occupazionale e governare le trasformazioni in atto sul piano degli assetti industriali e strategici del settore.