Cgil Torino – Spi Cgil : nasce il nuovo sportello per i diritti delle persone con disabilita’. Sara’ attivo dal 14 gennaio.

14 Gen 2021

Il 3 dicembre scorso, in occasione della Giornata internazionale per le persone con disabilità, è nato il nuovo sportello per i diritti delle persone disabili della Camera del Lavoro di Torino.

Realizzato in collaborazione con lo Spi di Torino, riunisce in un unico luogo l’esperienza dello sportello disabili della Camera del Lavoro (curato finora da Sandra Basaglia) e quella dello Sportello dei Diritti dello Spi, che continuerà comunque ad essere organizzato anche a livello delle singole leghe dei pensionati.

Si propone di essere un punto di ascolto e di indirizzo alla soluzione delle problematiche legate all’accesso ed alla permanenza al lavoro, ed al contrasto di ogni forma di discriminazione (a partire dall’applicazione della L.68/99, delle norme regionali e dal rapporto con le istituzioni), nell’ambito del lavoro che la Camera del Lavoro già svolge in rete con il Nodo metropolitano contro le discriminazioni di cui è parte.

Nello stesso tempo affronterà le tematiche legate al trasporto, alla scuola, al diritto all’abitare, alla tutela della salute, fornendo informazioni e percorsi.

In sinergia con il patronato, gli uffici vertenze ed i servizi fiscali della CGIL, sarà lo strumento per far conoscere e rispettare i diritti ed offrire concretamente tutela.

In particolare, si occuperà di fornire informazioni sulle pratiche per ottenere l’invalidità civile e l’indennità di accompagnamento; darà indicazioni e sosterrà l’iter per ottenere i servizi erogati dalle aziende sanitarie e dai comuni; sarà di supporto per la gestione dell’assistenza domiciliare per le persone non autosufficienti (sostegno UVG, UVH); utilizzo assegni di cura, ecc.

L’obiettivo è infine quello di rafforzare i rapporti con la rete di associazioni presenti sul territorio.

Lo sportello, curato da Letizia Stabilin, sarà aperto a partire dal 14 gennaio, inizialmente il giovedì dalle ore 14.00 alle 17.00, previa prenotazione telefonica al numero 342 7707829 o all’indirizzo mail diritti.personedisabili@cgiltorino.it.