Più democrazia nei luoghi di lavoro!

5 Nov 2020

E’ oggi più che mai necessario portare la lotta per una maggiore democrazia sul posto di lavoro al centro del dibattito politico. Si parla spesso di valori europei: ecco quindi un’occasione reale per dimostrare che l’Unione Europea e che i deputati europei parlano seriamente. I lavoratori non possono essere considerati degli oggetti nelle regole dell’economia globale di mercato (di cui sono spesso vittime). E’ giunto il momento per l’Europa di mostrare una faccia piu’ democratica ai suoi lavoratori”.Peter Scherrer , vice-segretario generale della Confederazione Europea dei Sindacati

——————————————————-

Di seguito  alcune informazioni e materiali a supporto della strategia “Più democrazia nei luoghi di lavoro” promossa dalla Ces insieme alle federazioni europee di categoria a sostegno dei diritti sindacali, di informazione, consultazione e partecipazione dei lavoratori nella vita delle imprese, della revisione delle normative europee e nazionali in materia, per una ripresa più sostenibile e socialmente equa.

Le gravi difficoltà derivanti dalla crisi economica del 2008 e dall’attuale pandemia hanno messo seriamente in discussione i diritti dei lavoratori ma è proprio in questi frangenti che il coinvolgimento dei lavoratori ed il rispetto dei loro diritti è cruciale per affrontare le sfide future in modo consapevole e responsabile.

Nel quadro delle azioni perviste dalla strategia “Più democrazia nei luoghi di lavoro” è stata proclamata dal 23 al 27 novembre una settimana di mobilitazione per richiamare l’attenzione sul tema della democrazia nei luoghi di lavoro, partendo da una petizione rivolta alle istituzioni europee e nazionali per garantire il rispetto dei diritti dei lavoratori nei processi di ristrutturazione in tutti i luoghi di lavoro, rafforzare il quadro giuridico europeo in materia di democrazia sul lavoro e sulle ristrutturazioni, per una revisione della Direttiva CAE e l’introduzione di un nuovo quadro orizzontale su informazione, consultazione e partecipazione dei lavoratori per società europee e imprese che ricorrono a strumenti di mobilità. Il testo in italiano è allegato e pronto per essere firmato e spedito. Ulteriori iniziative verranno comunicate appena disponibili.

Alleghiamo inoltre il collegamento ad un video e un opuscolo della campagna della Ces da poter diffondere per spiegare il significato di democrazia sul lavoro.

https://www.youtube.com/watch?v=7GgVxF6Nxak

Flyer-Democratie au travail IT.pdf

Italian Petition.pdf