Lunedì 8 giugno, alle ore 11.00, presso l’EBAP Piemonte, in via Arcivescovado 3 a Torino, alla presenza delle PARTI SOCIALI e di Don Luigi Ciotti, saranno donati 20.000 euro a favore del Gruppo Abele, storica onlus particolarmente impegnata a sostegno delle famiglie più fragili

8 Giu 2020

L’Ente Bilaterale Artigianato Piemontese (EBAP), costituito dalle confederazioni regionali di Confartigianato, Cna, Casartigiani e CGIL, CISL, UIL sta affrontando la crisi generata dall’emergenza Coronavirus mettendo a disposizione delle 20.000 Imprese artigiane e degli 80.000 lavoratori dipendenti numerosi interventi economici per sostenerli in questo difficilissimo momento.

Il più noto è l’ammortizzatore sociale FSBA che, ad oggi, ha erogato assegni per 17 milioni di euro, ad oltre 50.000 lavoratori della nostra Regione.

Oltre ai propri compiti istituzionali, l’EBAP intende confermare lo storico impegno solidale verso la popolazione più fragile colpita dall’emergenza sanitaria, economica e sociale scoppiata a seguito della diffusione del COVID-19. Per questa ragione, lunedì 8 giugno, alle ore 11.00, presso la sede dell’EBAP Piemonte, saranno consegnati 20.000 euro a favore del Gruppo Abele, replicando l’analoga donazione fatta alla Caritas.

Alla cerimonia saranno presenti il Presidente dell’EBAP Adelio Ferrari, il Vice Presidente Donato Spinazzola, le Rappresentanze dei Soci Fondatori Datoriali e Sindacali e Don Luigi Ciotti, fondatore della Onlus Gruppo Abele.

Torino, 04/06/2020

COMUNICATO STAMPA