Martedì 16 ottobre: Gruppo Sogin, lavoratori di nuovo in sciopero

12 Ott 2018

Sono numerose le motivazioni alla base dello sciopero di 4 ore dei dipendenti Sogin proclamato da FILCTEM, FLAEI e UILTEC per il 19 ottobre 2018, all’indomani dell’ultimo incontro avvenuto all’Ispettorato del Lavoro.

Nessuna stabilizzazione dei lavoratori somministrati, nessuna armonizzazione del contratto di Settore ai Lavoratori di Nucleco, nessuna applicazione del protocollo su occupabilità. Queste sono solo alcune delle motivazioni che hanno indotto FILCTEM, FLAEI e UILTEC a dichiarare lo stato d’agitazione a livello nazionale dei dipendenti del gruppo Sogin, ma la lista delle promesse disattese dall’azienda è ancora lungo.

La Sogin non brilla per affidabilità neppure negli stabilimenti vercellesi dove almeno tre contratti sono a rischio rinnovo entro il 2018 (due Trino e uno a Saluggia); dove negli anni si è assistito a una destrutturazione dell’organizzazione e a una mancata valorizzazione del personale e dove ci sono delle cause in corso per il riconoscimento di quanto previsto dal contratto, totalmente disatteso.

Per illustrare nel dettaglio la situazione del Gruppo Sogin a livello provinciale e le ragioni dello sciopero che coinvolgerà anche gli stabilimenti vercellesi è convocata una Conferenza stampa MARTEDI 16 OTTOBRE 2018, ORE 11.00, PRESSO LA CAMERA DEL LAVORO DI VERCELLI (VIA STARA, 1)