Venerdì 21 settembre: Il sistema cuneese dei trasporti

10 Set 2018

L’iniziativa, organizzata dalla CGIL e FILT Cgil provinciali,  sarà occasione di discussione sullo sviluppo del sistema trasporti nella nostra provincia. Dopo la conferenza stampa di inizio anno sulla cura del ferro, il Convegno rappresenta un ulteriore tassello nel dibattito sul tema della mobilità, alla ricerca di soluzioni che coniughino con razionalità aspetto economico e impatto ambientalistico. Gli ospiti partecipanti al Convegno rappresentano l’insieme dei soggetti interessati, a partire dai rappresentanti dell’Associazione Noi per Savona che illustreranno, dopo l’introduzione di Davide Masera Segretario generale della Cgil provinciale, le proposte  per la linea ferroviaria Torino Savona. L’iniziativa si propone l’obiettivo di affrontare in generale le tematiche relative al sistema dei trasporti cuneesi, logistica, linee ferroviarie locali, collegamenti con la Francia, strade e autostrade.

Interverranno al dibattito il Presidente della Società Interporto di Vado Ligure, la Direttrice di Asse della Rete RFI,  Valter Lannutti di Lannutti Logistica e Trasporti, il Presidente di Confindustria Cuneo. Sono in programma i contributi dei rappresentanti istituzionali, il Sindaco di Mondovi Paolo Adriano, l’ Assessore di Cuneo Mauro Mantelli, l’Assessore regionale Francesco Balocco e dei Segretari CGIL di Savona e FILT regionale. Le conclusioni dei lavori sono affidate a Pier Massimo Pozzi Segretario Generale CGIL Piemonte.

I lavori saranno presieduti da Ivano Esposto Segretario generale Filt Cgil Cuneo, l’appuntamento è per Venerdì 21 settembre alle ore 9 a Cuneo presso lo Spazio Incontri della Fondazione CRC.