“Salute? attendere prego” Giovedì 12 aprile, convegno Cgil e Funzione Pubblica di Cuneo

9 Apr 2018

Le liste di attesa per le visite e le terapie sono ormai un grande problema per troppi cittadini, che vivono le problematiche della salute con la preoccupazione non solo riferita alla  patologia ma anche con quella di non riuscire ad accedere in tempi e modi ragionevoli alla diagnosi o alle cure.

Anche le distanze che i residenti nei Comuni periferici devono affrontare per raggiungere i luoghi della sanità sono spesso elementi penalizzanti, che rendono il percorso verso la buona salute decisamente complicato. La sanità pubblica italiana continua ad essere una tra le migliori al mondo, ma i continui tagli delle risorse operati dai vari governi negli anni hanno messo fortemente in discussione la tenuta del sistema pubblico, con un rischio di deriva privatistica molto preoccupante.

La Cgil vuole affrontare i temi dei tempi d’attesa e della medicina territoriale in provincia in un dibattito pubblico che si terrà GIOVEDI’ 12 APRILE alle ore 9.00 presso la Sala Convegni Fondazione CRC a Cuneo Via Roma 17.

Interverranno all’incontro Nerina Dirindin docente di Politica sanitaria all’Università di Torino, Francesco Magni Direttore generale dell’ASL CN1, Graziella Rogolino Segretaria regionale della Cgil, Alfio Arcidiacono Segretario provinciale Funzione Pubblica Cgil.  A moderare il dibattito Danila Botta Segretaria provinciale CGIL.